Metropol Parasol, Siviglia Il progetto di architettura dell’architetto tedesco J. Mayer H. è diventato la nuova icona di Siviglia: il Metropol Parasol, con le sue imponenti strutture in legno micro-laminato. Un altro progetto dell’architetto J. Mayer H. è pubblicato nella rivista di architettura Tracce: la Stazione di Polizia di Mestia, in Georgia. Name of the project: Metropol Parasol
Redevelopment of Plaza de la Encarnacion, Seville, Spain
Function: archeological site, farmers market, elevated plaza, multiple bars and restaurants
Site area: 18000 m2
Building area: 5000 m2
Total floor Area: 12670 m2
Number of floors: 4
Height of the building: 28,50 m
Structure: concrete, timber and steel
Principal Exterior: timber and granit
Principal interior material: concrete, granit and steel
Designing period: 2004-2005
Construction period: 2005-2011
Renderings: J. MAYER H.
Client: Ayuntamiento de Sevilla und SACYR
Architects: J. MAYER H. Architects
Project Architect: J. Mayer H., Andre Santer, Marta Ramírez Iglesias
Il Metropol Parasol nasce con l’obiettivo di riqualificare l’antica Plaza de la Encarnacion di Siviglia. La struttura, progettata dall’architetto tedesco J. Mayer H., si sviluppa su cinque livelli, di cui uno seminterrato, e accoglie diverse funzioni cittadine. Al livello seminterrato una piattaforma consente l’affaccio su dei resti archeologici che sono stati rinvenuti durante i lavori; il secondo livello ospita un grande mercato; al terzo livello, rialzato di 5m sopra il mercato, c’è una piazza utilizzata per rappresentazioni e spettacoli; al quarto livello è ospitato un ristorante e infine, all’ultimo livello, si trova una terrazza panoramica che offre uno splendido panorama dei vecchi quartieri di Siviglia.

La costruzione è incorniciata da parasoles, struttura di ombrelloni in legno micro-laminato, protetto dagli agenti esterni grazie a un rivestimento in poliuretano resistente all’acqua.

Per il comportamento del Metropol Parasol sono stati studiati più di 3.000 nodi di connessione all’intersezione degli elementi in legno.

Il Metropol Parasol è divenuto la nuova icona di Siviglia, un luogo di identificazione del ruolo di Siviglia come una delle più affascinanti destinazioni culturali.

Il Metropol Parasol esplora il potenziale di Plaza de la Encarnacion a diventare il nuovo centro urbano contemporaneo. Il suo ruolo come uno spazio urbano unico, all’interno del tessuto della città medievale di Siviglia, consente una grande varietà di attività fra il tempo libero e il commercio. Un’infrastruttura altamente sviluppata aiuta ad attivare la piazza, la rende una destinazione attraente per i turisti e gli abitanti del posto.

Lo schema del Metropol Parasol, con le sue imponenti strutture di legno, offre un museo archeologico, un mercato agricolo, una piazza sopraelevata, numerosi bar e ristoranti sotto e dentro gli ombrelloni, nonché una terrazza panoramica sulla cima degli ombrelloni. Questi ultimi si elevano al di fuori del sito archeologico, in un simbolo contemporaneo: la definizione di una relazione unica tra la città storica e contemporanea. Il Metropol Parasol contribuisce a dare l’avvio ad una dinamica di sviluppo per la cultura e il commercio nel cuore di Siviglia.