Milanofiori Nord, Assago Milanofiori Nord Business Park è uno dei più grandi sviluppi in Europa nel suo genere. Il Masterplan per l’area è stato sviluppato dallo studio olandese (dbEVE) Designed by Erick van Egeraat e specificamente concepito per affrontare la crescente domanda di uffici di alta qualità a Milano. Project name: Milanofiori Nord
Location: Assago (MI), Italy
Program: lottizzazioni residenziali, edifici per uffici, centri commerciali, strutture per il tempo libero
Client: Brioschi Sviluppo Immobiliare
Year completion: 2012
Project by: Designed by Erick van Egeraat
Text: Erick van Egeraat
Rendering: © Designed by Erick van Egeraat
Photo: courtesy of photographer © Maurizio Bianchi
Tutte le immagini per gentile concessione di Erick van Egeraat.
L’intero sviluppo dell’area copre 218.000 mq e offre una varietà di funzioni, tra cui uffici, alloggi, strutture commerciali, vendita al dettaglio, tempo libero, un cinema, un hotel e strutture di formazione.
I palazzi per uffici lungo la Milano-Genova, sono la parte architettonica più rappresentativa, grazie anche alla forte trasparenza creata dal rivestimento in vetro e pietra.

Nel cuore del Business Park si trova la piazza: vivace, colorata e giocosa, dallo stile tutto italiano, incorpora diverse strutture. Bar, ristoranti, negozi, una biblioteca, un cinema multisala che ospita 10 sale di proiezione, un centro fitness e benessere e un albergo di circa 8.500 mq. La piazza è l’elemento che integra le differenti funzioni del nuovo quartiere; collegata alla metropolitana, è un luogo di transito per accedere agli uffici, alle residenze e alle strutture commerciali.
La piazza è esclusivamente pedonale e collegata direttamente ai parcheggi sottostanti; concepita come un grande spazio aperto, la piazza interna è in grado di ospitare eventi diversi.

Un aspetto del tutto diverso è stato dato all’hotel, a quattro stelle, che si trova un pò separato dalla piazza, in un angolo più intimo e tranquillo. Il design di lusso degli interni è diverso in ogni zona, sottolineando le varie funzioni e le atmosfere. Gli edifici si relazionano con l’ambiente circostante; da un lato, una facciata bianca, con aperture irregolari e vetrate suggerisce l’uscita da Milano verso le aree rurali periferiche a sud della città. Al contrario una più vivace e articolata facciata rappresenta l’ingresso al centro della città. Articolazione volumetrica, colori, forme, materiali differiscono da un edificio all’altro, creando una sequenza di edifici che sono concettualmente simili, ma allo stesso tempo mostrano una grande individualità, aggiungendo un valore differente per ogni edificio.
Particolare attenzione è stata posta all’efficienza energetica, l’uso delle energie rinnovabili e l’applicazione di materiali locali, in modo da ridurre la necessità di trasporto su strada e le emissioni di carbonio. I pannelli solari coprono quasi l’intero fabbisogno di energia elettrica nel complesso.