CasaOZ Strutture in legno lamellare per la costruzione di una casa d'accoglienza energeticamente efficiente La nuova sede dell'Associazione CasaOZ (casa diurna per i bambini malati e le loro famiglie) ha trovato ispirazione nell'immagine che i bambini hanno della casa: un fabbricato semplice, con un corpo principale lineare a due piani, volumi regolari trasversali pù bassi e una copertura a doppia falda. La casa evoca in questo modo lo spazio domestico già dall'esterno, trasformando un luogo con funzioni diverse (assistenza, sostegno, ospitalità ) in un contesto amichevole.

Il progetto costruttivo sviluppato da Moretti ha previsto un importante impiego di materiali naturali: colonne esterne di legno lamellare, primo orizzontamento con travi in legno lamellare di abete, solaio di copertura con travi, tiranti metallici e traliccio reticolare in legno lamellare.

Ciò che rende unico il progetto di CasaOZ è inoltre il suo impatto energetico. L'edificio è dotato di un sistema di involucro molto efficiente (alto isolamento delle pareti e serramenti a taglio termico) e di impianti innovativi per ottenere il massimo contenimento dell'uso di fonti di energia, con l'obiettivo di ottenere classificazione a emissione zero.
PRODOTTO: pubblica utilità
ATTIVITÀ: Sistemi costruttivi industrializzati in legno
COMMITTENTE: Associazione CasaOZ Onlus
PROGETTO: AT Studio Associato
LUOGO: Torino, Italia