Centro Fitness Atlantide Una copertura in legno lamellare per un centro sportivo votato al benessere e alla naturalezza Il Centro Fitness Atlantide è una grande, innovativa "macchina" per il tempo libero e per il benessere totale, dove l'architettura e tutte le scelte strutturali partecipano in modo attivo alla mission dell'opera. In un ambiente che si vuole proporre quale luogo privilegiato per la cura del corpo e per il benessere della persona, l'utilizzo del legno lamellare per la copertura delle piscine assume infatti il valore di una scelta quasi obbligata.

Il calore e la naturalità del legno lamellare ben si sposano con gli obiettivi della struttura del centro, consentendo per altro soluzioni architettoniche e progettuali particolarmente originali e mosse sotto il profilo estetico. A ciò si aggiunga l'elevato livello di fonoassorbenza che il legno lamellare presenta e la sua capacità di integrarsi perfettamente con il cemento armato, utilizzato nel corpo centrale dell'impianto.

Lo spazio che ospita la vasca principale si sviluppa su una superficie complessiva di 770 mq. Per la sua copertura si è scelto di utilizzare una struttura a "telaio zoppo", costituita da una serie di pilastri doppi a forma trapezoidale su cui poggiano le travi principali della copertura, ciascuna delle quali lunghe 26 m e caratterizzate da un andamento curvilineo. La copertura presenta poi un'orditura secondaria, formata da travetti ortogonali rispetto alla trave principale, e un assito a vista. Puntoni di controvento contribuiscono ad accrescere la forte tenuta della struttura.
PRODOTTO: impianti sportivi
ATTIVITÀ: Sistemi costruttivi industrializzati in legno
PROGETTO: Studio TE.CO.
LUOGO: Lugano, Svizzera